Chiropratico per la famiglia

Chiropratico per la famiglia.jpg

Vediamo assieme perché un chiropratico è per tutta la famiglia.

Neonati:

​Fin dal momento della nascita i bambini sono sottoposti a grandi stress soprattutto fisici. La nascita in sé risulta essere un forte trauma per loro. Per la chiropratica lo stress (fisico, chimico ed emotivo) è la principale causa di scompensi. Molti dottori in chiropratica trattano i propri figli appena nati, migliorando la risposta del loro organismo. La chiropratica è efficace ed indolore per i neonati, che possono iniziare a crescere liberi da interferenze e in salute. Un check-up chiropratico è il giusto punto di partenza per i vostri figli per vivere una vita all’insegna del benessere e della salute.

Bambini:

Se desideriamo che i nostri bambini crescano in modo sano, è necessario assicurarci che anche la loro colonna vertebrale sia in salute. La scoliosi ad esempio è un disturbo non raro nell'età infantile e nei primi anni dell’adolescenza. Alcune curvature della spina dorsale che a prima vista possono sembrare normali,  dopo accurate analisi risultano anomale e se non trattate possono creare problemi negli anni quali mal di schiena, restrizione di mobilità e riduzione a livello energetico. La figura del chiropratico diventa dunque importante fin dalla tenera età per tenere sotto controllo la schiena dei nostri bambini e garantire loro un’infanzia e una crescita ottimale. Un check-up chiropratico può darvi informazioni importanti al fine di migliorare e garantire una buona salute al vostro bambino. Gli aggiustamenti chiropratici sono trattamenti indolori.

Ragazzi:

​L’adolescenza è un periodo particolare, complesso sia per i ragazzi che per i loro genitori. Un periodo in cui iniziano a conoscersi e a confrontarsi con il mondo degli adulti che per noi è la normalità ma per loro è una novità. Conoscere e accettare sé stessi spesso può fare la differenza durante l’adolescenza. A causa dei forti stress a livello psicofisico ed emotivo, l’organismo durante l’adolescenza risulta particolarmente sensibile ad agenti patogeni esterni di diversa natura quali batteri e virus. Di grande rilevanza è anche la postura: tra zaini pesanti e lunghe ore seduti in modo scorretto a scuola ed a casa, il corpo si adegua a posture nocive, assimilando informazioni incorrette che a lungo andare possono portare a problemi cronici.

 

Adulti:​

​L’età di mezzo è il periodo nella vita dove si subiscono maggiormente gli effetti dello stress quotidiano. Ogni forma di stress fisico, biochimico ed emozionale si trasforma in stress mentale e crea tensioni che si riflettono in tutto l’organismo. Il nostro cervello non è fatto per sopportare costanti e continui stimoli stressanti e ha bisogno di aiuto per riuscire a rilassarsi. Ecco perché l’intervento di un chiropratico è fondamentale, perché aiuta ogni individuo a riequilibrarsi e rilassarsi, resettando il sistema nervoso. Di conseguenza migliora la postura, decontrae la muscolatura e migliora il sonno.

 

La terza età:

Durante la Terza Età, la consulenza del chiropratico è preziosa per mantenere la mobilità delle articolazioni. Un regolare trattamento chiropratico aiuta anche nella prevenzione di patologie comuni quali artrosi e osteoporosi.